Crea sito


LiveCam Web-TV FILM Gratis Megavideo Crea URL SMS Gratis MP3 Gratis Cerca Video News Mobile RSS Lifestream Casinò Shop
Streaming Film Mondo Web Pillole Eventi Sportivi English News Guadagnare $$$ Guida al SEO del Blog Make Your Net TV Guide iPod-iPhone P2P Studio Legale Telefonia Videogames News Altro
Calcio Atletica Auto Basket Beach Soccer Ciclismo Futsal Corse Cavalli MLB NBA Moto NFL NHL Rugby Tennis Altri Sport Olimpiadi Pechino 2008 The Best of...
Video !CrAzY Video Animali Video Auto Video Cinema Video Cronaca Video Cucina Video Games Video Gossip Video Guide Video Hot Video Incidenti Video Musica Video News Video Scoop Video Sexy Video Sigle TV Video Società Video Sport Video Spot Video Trailer

Posts Tagged ‘diritti tv’

Svolta epocale diritti-tv e web: partite di calcio a prezzi bassi senza Sky

Posted on the ottobre 7th, 2011 under News,Streaming by

Infatti la Corte europea di giustizia ha dichiarato “contrari al diritto comunitari” tutti quei contratti esclusivi firmati dalle emittenti televisive che impediscono agli appassionati di Paesi esteri di vedere le partite dei campionati nazionali con altre schede. Tutto nasce infatti da una proprietaria di pub di Portsmouth in Inghilterra che utilizzava all’interno del locale un decoder con una scheda greca meno costosa dell’equivalente britannica e per questo era stata multata per una cifra pari a 8.000 sterline (circa 9.400 euro). Per questo Karen Murphy ha intentato una causa ai danni di BSkyB che detiene quasi tutti i diritti di trasmissione delle partite del calcio inglese e il tribunale gli ha dato ragione.

Nel Regno Unito, in molti hanno cominciato, al fine di accedere agli incontri del campionato inglese, ad utilizzare schede straniere, rilasciate da un ente di radiodiffusione ellenico agli abbonati residenti in Grecia, acquistando schede e decodificatori a prezzi più vantaggiosi di quelli chiesti da Sky, titolare dei diritti di ritrasmissione in Gran Bretagna. Ritenendo che tali attività violassero l’esclusiva dei diritti di diffusione televisiva pregiudicandone il valore, la Premier League ha cercato di porre termine a questa pratica per via giudiziaria. Ma con questa sentenza la Cge rileva che “una normativa nazionale che vieti l’importazione, la vendita o l’utilizzazione di schede di decodificazione straniere è contraria alla libera prestazione dei servizi e non può essere giustificata né con riguardo all’obiettivo della tutela dei diritti di proprietà intellettuale, né dall’obiettivo di incoraggiare l’affluenza del pubblico negli stadi“. Perchè con questa sentenza è un bene per gli utenti? Continua a leggere

Tags: , , , , , , , , , ,